Brexit e Viaggi

A mezzanotte del 29 marzo 2019 il Regno Unito uscirà dalla UE con o senza accordo.
Anche i Viaggi per la Gran Bretagna potrebbero subire delle variazioni ed è bene tenersi informati sull’evoluzione delle condizioni per i viaggiatori Europei che si recheranno in Gb.

Fonti ufficiali del governo britannico e VisitBritain aggiornate al 25.01.2019  riferiscono che i cittadini dell'Unione Europea potranno continuare a viaggiare con la carta d'identità almeno fino alla fine del 2020.  Si raccomanda tuttavia ai viaggiatori degli attuali Stati membri dell'UE con un passaporto valido di utilizzare gli e-gates per rendere l'accesso più agevole e veloce.

Dal 1 gennaio 2021 entreranno in vigore i nuovi requisiti per l'ingresso nel Regno Unito, dove la carta d'identità non sarà più accettata in sostituzione del passaporto.

C'è un Rischio cancellazione voli per la Gran Bretagna?
Indipendentemente dall'esito dei negoziati sulla Brexit, sia il governo britannico, sia l'Unione europea hanno assicurato che i voli tra i paesi dell'UE e il Regno Unito continueranno normalmente dopo il 29 marzo 2019

Si può guidare con la patente rilasciata nei Paesi UE?
Attualmente i cittadini italiani sul suolo britannico possono guidare regolarmente con il proprio documento. Anche in questo caso, eventuali modifiche saranno oggetto di negoziato.

C'è una tassa di soggiorno nel Regno Unito?
Londra è una delle poche città in Europa  in cui non è ancora in vigore la tassa di soggiorno

Telefonate in Roaming?
Il venir meno del rispetto delle norme del mercato unico digitale alla base della fine dei costi di roaming per chi telefona, manda sms e utilizza dati all'interno dei paesi UE senza costi aggiuntivi potrebbe non valere più se ci si trova in Gran Bretagna. Questo punto sulla reintroduzione del roaming  è ancora tutto da chiarire.

Attualmente, per gli italiani residenti in Gran Bretagna, per chi desidera andarci e per le condizioni dell'assistenza sanitaria in loco è possibile consultare il sito Ambasciata d’Italia a Londra  che fornisce delucidazioni.

Fermo restando che le previsioni sui viaggi in Gran Bretagna sono ottimistiche, anche con la convenienza del cambio Sterlina/Euro attualmente favorevole  non resta che pensare al prossimo viaggio, sempre consapevoli dell'importanza di viaggiare sicuri ed informati!

Vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi!

Torna all'archivio